Cecilia Molinari 2018-09-24T11:51:31+00:00
CECILIA MOLINARI
CECILIA MOLINARIworld 🌐

Uno fra i più talentuosi giovani mezzosoprani di oggi, vincitrice di numerosi premi, tra cui l’International Bel Canto Prize “Rossini in Wildbad” e del Premio speciale “Pavarotti Giovani” al Concorso Internazionale “Viotti” di Vercelli, Cecilia Molinari ha debuttato nel 2015 interpretando il ruolo di Zaida ne Il turco in Italia presso il Teatro Comunale di Treviso e il Teatro Comunale di Ferrara. 

Nell’estate 2015 ha frequentato l’Accademia Rossiniana di Pesaro sotto la guida del Maestro Alberto Zedda, debuttando in seguito presso il Rossini Opera Festival come Marchesa Melibea ne Il viaggio a Reims. 

Nel corso della stagione 2015/16 ha debuttato il ruolo di Rosina ne Il barbiere di Siviglia al Teatro Rossini di Pesaro con la direzione di Alberto Zedda. Ha cantato inoltre come solista nella Petite Messe Solennelle al Festival Terras Sem Sombras e nello Stabat Mater di Rossini presso il Gran Teatro Nacional de Lima. 

In Agosto 2016 è ritornata sulla scena del Rossini Opera Festival di Pesaro per interpretare il ruolo di Zaida in una nuova produzione de Il turco in Italia. 

Nel corso della stagione 2016/17 ha interpretato Falstaff (Meg) all’Opera de La Coruna, Adelson e Salvini (Nelly) al Teatro Pergolesi di Jesi, Il barbiere di Siviglia (Rosina) al Teatro Verdi di Trieste, Il turco in Italia (Zaida) alla Bergen Opera, lo Stabat Mater di Pergolesi al Ravello Festival, Il viaggio a Reims (Melibea) al Teatro dell’Opera di Roma, nonché il grande ritorno al ROF di Pesaro come Ismène ne Le Siège de Corinthe. 

Nel corso della stagione 2017/18 ha debuttato il ruolo di Angelina ne La Cenerentola firmata Aslico che ha girato nei Teatri di Brescia, Cremona, Pavia, Bergamo e Como. In seguito ha interpretato L’occasione fa il ladro (Ernestina) in Oman con il Rossini Opera Festival di Pesaro, Il barbiere di Siviglia (Rosina) al Teatro Verdi di Sassari, La Petite Messe Solennelle all’Auditorio de Madrid, La Morte di Orfeo di Landi alla Nederlandse Opera di Amsterdam, La clemenza di Tito (debutto nel ruolo di Annio) e Requiem di Mozart alla De Vlaamse Opera di Antwerp, nonché L’Italiana in Algeri (Zulma) al Théâtre des Champs Elysées de Paris. 

Fra gli impegni della stagione 2018/19: Tancredi al Teatro Petruzzelli di Bari, Così fan tutte (Dorabella) in tour nei Teatri di Fano, Ascoli, Fermo, Chieti, Il barbiere di Siviglia (Rosina) al NCPA di Beijing e al Teatro Comunale di 

Bologna, La clemenza di Tito (Annio) all’Opéra de Liège.