Dario Solari 2018-06-14T14:06:00+00:00
DARIO SOLARI
DARIO SOLARIworld 🌐

Nato a Montevideo-Uruguay, uno dei baritoni più acclamati sui maggiori palcoscenici internazionali di oggi, Dario Solari ha cantato i principali ruoli da baritono verdiani e pucciniani in teatri quali, Landestheater di Salisburgo, New Israeli Opera di Tel Aviv, Deutsche Oper di Berlino,Oper Leipzig, Oper Frankfurt, Opéra di Montecarlo, Opéra de Toulon, Sanvollina Opera Festival, Théâtre du Capitole, Toulouse, Royal Danish Opera di Copenhagen, Palm Beach Opera, Florida Grand Opera di Miami, Maggio Musicale Fiorentino di Firenze, Teatro Filarmonico di Verona, Teatro Regio di Torino, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Comunale di Bologna. Ha collaborato con direttori d’orchestra del calibro di Roberto Abbado, James Conlon, Zubin Mehta, Riccardo Muti e Gianluigi Gelmetti, e con registi quali Bob Wilson, Micha Von Hoecke, Graham Vick, Franco Zeffirelli, David Mc Vicar, Cristina Mazzavillani Muti.

Fra le interpretazioni più importanti si segnalano Macbeth al Teatro Comunale di Bologna con la regia di Bob Wilson e la direzione di Roberto Abbado, ed ancora Macbeth (nella versione del 1847) al Teatro alla Pergola di Firenze, diretto da James Conlon con la regia di Graham Vick, Don Carlo (Rodrigo) alla New Israeli Opera di Tel Aviv diretto da Zubin Mehta, all’Opera di Montecarlo, all’Opera di Firenze, alla Concert Hall di Atene, e al Teatro Massimo di Palermo, Carmen(Escamillo) al Landestheater di Salisburgo, al Maggio Musicale Fiorentino e all’Arena di Verona, Don Pasquale (Malatesta) all’Opera di Montecarlo e alla Deutsche Oper di Berlino, Macbeth (ruolo del titolo), La traviata, Marie Victoire di Respighi, Maria Stuarda, I Pagliacci, La bohème al Teatro dell’Opera di Roma, Il trovatore (Il Conte di Luna) alla Welsh National Opera di Cardiff e al Festival di Ravenna, Un ballo in maschera e Macbeth (ruolo del titolo) al Teatro Municipal di Santiago del Chile, Lucia di Lammermoor (Lord Enrico) al Savonlinna Opera Festival, Le vêpres siciliennes, Les Pécheures des perles e I Pagliacci al Teatro San Carlo di Napoli. E’ stato inoltre scelto da Cristina Mazzavillani Muti per il ruolo del Conte di Luna ne Il Trovatore rappresentato presso i teatri di Ravenna, Jesi, Fermo, Cosenza, Ferrara e Pisa. Sempre come Macbethha inaugurato la stagione lirica del Teatro dell’Opera di Roma sotto la direzione del M° Riccardo Muti.

Fra gli impegni della stagione 2017/18: Falstaff (Ford) alla Ópera de Colombia de Bogotá, Rigoletto (ruolo del titolo) al Teatr Wielki Poznań, Aida (Amonasro) e Simon Boccanegra (ruolo del titolo) al Teatro Comunale di Bologna, Nabucco(ruolo del titolo) alla Oper Leipzig e Carmen (Escamillo) alla New Israeli Opera di Tel Aviv.