Enrico Iori 2017-12-04T15:05:18+00:00
ENRICO IORI
ENRICO IORIworld 🌐

Apprezzato basso verdiano, Enrico Iori ha calcato i palcoscenici di alcuni fra i maggiori teatri a livello internazionale, fra i quali Teatro alla Scala, Metropolitan di New York, Washington Opera, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro La Fenice di Venezia, Teatri Filarmonico e Arena di Verona, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Regio di Parma, Teatro Regio di Torino, Opéra de Montpellier, Teatro Nazionale Saõ Carlos di Lisbona, Festival di Avenches e Teatro Bolshoj Theatre di Mosca.

Ha collaborato con importanti direttori d’orchestra quali Bruno Bartoletti, Bruno Campanella, Lorin Maazel, Zubin Mehta, Riccardo Muti, Daniel Oren, Georges Prêtre, Renato Palumbo, Donato Renzetti, Carlo Rizzi, Jeffrey Tate, e con registi quali Daniele Abbado, Liliana Cavani, Denis Krief, Pier Luigi Pizzi, Lamberto Puggelli, Luca Ronconi, Emilio Sagi, Franco Zeffirelli.

Nel corso della stagione 2016/17 ha interpretato Nabucco (Zaccaria) all’Opéra de Liège, Rigoletto(Sparafucile) al Teatro Comunale di Bologna e al Liceu de Barcelona e Aida alla Monnaie de Bruxelles. 

Fra le produzioni più importanti delle ultime stagioni si segnalano Attila (ruolo del titolo) at Teatro alla Scala, Rigoletto (Sparafucile) al Metropolitan di New York, La forza del destino (Padre Guardiano) alla Washington Opera, Nabucco (Zaccaria) e Rigoletto (Sparafucile) al Liceu de Barcelona, Don Carlo(Filippo II) al Teatro Sao Carlos di Lisbona, La forza del destino (Marchese di Caltrava) e Aida al Maggio Musicale Fiorentino con la direzione di Zubin Mehta, Lucia di Lammermoor (Raimondo) al Teatro La Fenice di Venezia e al Festival de La Coruna, Il trovatore (Ferrando) al Teatro Municipal de Sao Paulo, La Gioconda al Teatro dell’Opera di Roma, La battaglia di Legnano (Federico Barbarossa) al Teatro Verdi di Trieste e Norma (Oroveso) at Teatro Regio di Torino.

Ha al suo attivo numerose incisioni, fra le quali Aida (produzione di Busseto con la regia di Zeffirelli), Aroldo (con la regia di Pier Luigi Pizzi), Lucia di Lammermoor e Lucrezia Borgia (dal Festival Donizetti di Bergamo), Macbeth (dvd; live dal Teatro Regio di Parma).