Francesca Sassu 2017-11-27T16:25:36+00:00
FRANCESCA SASSU
FRANCESCA SASSUworld 🌐

Uno dei soprani più talentuosi della sua generazione, Francesca Sassu ha già avuto modo di calcare alcuni fra i più prestigiosi teatri del mondo, fra i quali Teatro alla Scala, Festival di Salisburgo, National Theatre di Tokyo, Opéra Royal de Wallonie de Liège, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro la Fenice di Venezia, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Regio di Torino, Teatro Regio di Parma, Teatro Filarmonico di Verona, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Petruzzelli di Bari, Teatro Lirico di Spoleto e Teatro Lirico di Cagliari, collaborando con direttori d’orchestra del calibro di Paolo Arrivabeni, Daniele Callegari, Alain Guingal, Gianandrea Noseda, Riccardo Muti e Donato Renzetti.

Nel corso della sua carriera ha presto parte ad importanti produzioni, fra le quali Il Matrimonio inaspettato(Contessa di Sarzana) di Paisiello nella prima esecuzione mondiale moderna sotto la direzione di Riccardo Muti al Festival di Salisburgo, Suor Angelica (Suor Genoveffa) e Gianni Schicchi (Nella) presso il Teatro alla Scala, Oberto conte di San Bonifacio (Leonora) presso il New National Theatre di Tokyo e il Festival Verdi del Teatro Regio di Parma, Cleopatra (Antonio) di Cimarosa in prima esecuzione moderna mondiale al Teatro Lirico di Spoleto, Carmen (Micaela) presso il Landes Theater di Salisburgo, il Teatro San Carlo di Napoli e le Terme di Caracalla di Roma, NabuccoBoris Godunov (Ksenija) e La bohème (Musetta) presso il Teatro La Fenice di Venezia, Idomeneo (Elettra) per Le Settimane Musicali di Stresa con la direzione di Gianandrea Noseda, La traviata (Violetta) presso il Teatro della Città Proibita di Pechino, La donna del lago (Albina) di Rossini al Festival di Edimburgo, La bohème (Musetta) al Teatro Regio di Torino, al Festival di Edimburgo, Norma e Il viaggio a Reims (Madama Cortese) al Teatro Filarmonico di Verona.

Fra gli impegni della stagione 2017/18Carmen (Micaela) al Teatro dell Muse di Ancona, Don Giovanni(Donna Elvira) al Teatro Coccia di Novara e al Ravenna Festival, Le nozze di Figaro (Contessa) al Teatro Filarmonico di Verona.

Fra le sue incisioni ricordiamo La donna del lago (Albina) di Rossini per Opera Rara, Oberto Conte di San Bonifacio (Leonora) live dal Teatro Regio di Parma in DVD per la Decca, Suor Angelica (Suor Genoveffa) e Gianni Schicchi (Nella) live dal Teatro alla Scala in DVD per Rai Trade.

Nata a Sassari, ha iniziato giovanissima lo studio del canto nel conservatorio della sua città. Ha seguito master sul repertorio donizettiano e verdiano con Raina Kabaivanska e Renato Bruson, perfezionandosi in seguito sotto la guida di Natale de Carolis e Barbara Frittoli.