Giordano Lucà 2017-12-01T11:44:36+00:00
GIORDANO LUCÀ
GIORDANO LUCÀvarious countries

Nato a Roma nel 1988, a solo sedici anni ha frequentato l’ Accademia di Alto Perfezionamento per Cantanti Lirici dei Soprano Katia Ricciarelli, e successivamente ha frequentato le masterclasses di Enzo Dara e Monserrat Caballè. Ha continuato lo studio del canto presso l’Istituto Musicale G. Verdi di Milano.

Vincitore di numerosi concorsi, fra i quali Premio Speciale Concorso Lirico Città di Merano, Premio “Mario Lanza” al Concorso Lirico di Filignano, finalista e vincitore Audience Award BBC Cardiff Singer of the World Competition e Secondo Premio al celebre Concorso “Operalia – Placido Domingo” presso il Teatro alla Scala. 

Ha già avuto modo di prendere parte ad importanti produzioni fra le quali si segnalano Rigoletto al Teatro Regio di Parma, alla National Opera di Tallin e nei Teatri di Padova, Rovigo, Savona, Bergamo, Ravenna, La traviata alla alla National Opera di Tallin e ad Erl, Otello e Macbeth al Teatro Alighieri di Ravenna, La bohème al Palau de les Arts Reina Sofia di Valencia, al Teatro Carlo Felice di Genova, all’Auditorio San Lorenzo de El Escorial di Madrid e all’Auditorio Kursaal di San Sebastian.

Nel corso della stagione 2015/16 ha interpretato La bohème (Rodolfo) al Palau de les Arts de Valencia, La traviata(Alfredo) a Ravenna, I Capuleti e I Montecchi allo Stadttheater Klagenfurt e al Teatro Verdi di Padova.

Ha inaugurato la stagione 2016/07 interpretando La traviata (Alfredo) all’Estonian National Opera di Tallin. In seguito ha cantato La bohème (Rodolfo) al Teatro San Carlo di Napoli, nei Teatri di Padova e Rogivo e a Mumbai, Lucia di Lammermoor (Edgardo) nei Teatri di Padova e Bassano. Ha compiuto inoltre l’atteso debutto negli Stati Uniti come Rodolfo nella Bohème in scena presso la Portland Opera.

Fra gli impegni della stagione 2017/18La traviata (Alfredo) allo Stadttheater Klagenfurt e lo Stabat Mater di Rossini a Ravenna.