Isabel Rey 2018-09-19T11:01:42+00:00
ISABEL REY
ISABEL REYworld 🌐

Apprezzata internazionalmente per la sua squisita tecnica vocale e la sua raffinata sensibilità come interprete, il soprano spagnolo Isabel Rey ha avuto modo dei cantare nei più importanti teatro d’opera e festival del circuito operistico internazionale, come Vienna, Múnich, Hamburgo, Genova, Berlín, Zúrich, Londra, Madrid, Barcelona, Los Ángeles, Washington, Estocolmo, Nueva York, Bruselas, Moscú, Tokio, Roma, Venezia o Ámsterdam.

A suo agio in un vastissimo repertorio che comprende opere da Monteverdi a Strawinski, questa versatile cantante ha interpretato più di 55 personaggi diversi. Fra le interpretazioni più significative si segnalano Susanna (Le nozze di Figaro), Adele (Die Fledermaus), Gilda (Rigoletto), Norina (Don Pasquale), Marie (La Fille du régiment), Adina (L’elisir d’amore), Nannetta (Falstaff), Sophie (Der Rosenkavalier), Pamina (Die Zauberflöte), Leila (Les pêcheurs de perles), Anne (The Rake’s Progress), Lucia (Lucia di Lammermoor), Fiordiligi (Così fan tutte), Micaela (Carmen), Ilia (Idomeneo), DonnaAnna (Don Giovanni), Musetta (La Bohème), Blanche (Dialogues des carmelites), Mèlisande (Pelléas et Mélisande), Margherite (Faust), Amelia (Simone Boccanegra) o Desdemona (Otello).

Ha collaborato sempre con grandi maestri come Nikolaus Harnoncourt, Gianandrea Noseda, Nello Santi, Jesús López Cobos, Franz Welser-Möst, Ton Koopman, Rafael Frühbeck de Burgos, Michel Plasson, Marcello Viotti, Adam Fischer, Neville Marriner, Alain Lombard, Alberto Zedda, Leopold Hager, Michel Corboz, William Christie, Marc Minkowski, Fabio Biondi, Ramon Tebar, Fabio Luisi e Lorin Maazel.

La sua ricca discografia comprende numerosi DVD tra i quali, Semele (Haendel), Don Giovanni (Mozart), Le Nozze di Figaro (Mozart), La finta giardiniera (Mozart), King Arthur (Purcell), Don Pasquale (Donizetti), Pélleas et Mélisande (Debussy) e anche diversi CD de i suoi recital: “Azulao” con il chitarrista Ichiro Suzuki, “Canciones para la Navidad” e “Mi corazon con alas” con Alejandro Zabala al pianoforte o “The Passion of Spain” con il tenore Jose Carreras e dedicato alla zarzuela.

Grande amante della poesia, ha pubblicato un libro con i suoi versi, alcuni dei quali sono stati scelti per i compositori Anton Garcia Abril e Antoni Parera Fons e convertiti in bellissime canzone di concerto.