Marco Guidarini 2017-11-27T11:30:35+00:00
MARCO GUIDARINI
MARCO GUIDARINIworld 🌐

Uno tra i più famosi direttori d’orchestra della sua generazione, il Maestro Marco Guidarini è celebre per il suo stile poliedrico ed elegante, apprezzato in tutto il mondo, conta nel suo repertorio oltre settanta titoli operistici e più di duecento lavori sinfonici. Affianca a una formazione musicale di alto prestigio gli studi umanistici.

Profondamente influenzato dalla vicinanza di Claudio Abbado, Guidarini debutta come direttore assistente di John Eliot Gardiner. Da qui una carriera luminosa sul podio dei maggiori teatri del mondo, fra i quali si segnalano Metropolitan Opera di New York, Teatro alla Scala, Los Angeles Opera, Dallas Opera, San Diego Opera, Australia Opera House in Sydney, Canadian Opera di Toronto, Teatro Colon de Buenos Aires, Teatro Municipal de Santiago de Chile, Bolshoi di Mosca, Liceu de Barcelona, Palau de Les Arts Reina Sofia di Valenica, Deutsche Oper di Berlino, Staatsoper di Monaco, Opéra de Nice, Opéra de Marseille, Opéra de Montpellier, Saint Denis Festival, Choregies d’Orange, Savonlinna Festival, Teatro de La Maestranza di Siviglia, Teatro Comunale di Bologna, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Massimo di Palermo.

Da Gennaio 2017 è Direttore Musicale della Mitteleuropa Orchestra. Dal 2001 al 2009 è stato direttore musicale dell’Orchestre Philarmonique de Nice. A Nizza ha fondato inoltre l’Ensemble Apostrophe dedicato alla modernità e ha diretto il Festival di Musica Sacra. È stato fondatore e direttore artistico del “Concours International de Belcanto Vincenzo Bellini”.

La sua formazione lo porta anche a una intensa attività didattica in collaborazioni con le maggiori accademie musicali del mondo, in particolare con l’Accademia della Scala di Milano.

Nel corso delle ultime stagioni ha diretto con grande successo le produzioni di Così fan tutte al Palau Les Arts Reina Sofia di Valencia, Turandot al Bolshoi di Mosca, Madama Butterfly alla Scottish Opera di Glasgow, I vespri siciliani all’Opéra di Nizza, Mefistofele e Romeo et Juliette all’Opera di Praga, La traviata e Il trovatore alla Canadian Opera di Toronto.

Fra gli impegni della stagione 2017/18: Mefistofele e Roméo et Juliette a Praga, Tosca a Christchurch, nonché numerosi concerti sinfonici con l’Orchestra Mitteleuropea.

 

Ha collaborato inoltre con prestigiose orchestre internazionali quali l’ABC Radio Orchestra di Melbourne, l’Orchestre Nationale de Radio France, l’Orchestre Nationale di Montpellier, l’Orchestre Philarmonique di Radio France, l’Orchestra Regionale Toscana, l’Orchestra della SWF di Baden-Baden, l’Orchestra Sinfonica del Quebec, l’Orchestra da Camera di Stoccolma, l’Orchestra Filarmonica di Hong Kong, l’Orchestra del Gewandhaus di Lipsia, l’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo, la Staadkappelen di Hallen, l’Orchestra Filarmonica di Nizza, l’Orchestra Sinfonica de Asturias, l’Orchestra Sinfonica di Malaga, l’Orchestra dell’Accademia della Scala, I Pomeriggi Musicali a Milano, I Filarmonici di Torino.

 

È Cavaliere della Repubblica Italiana per meriti culturali e Chevalier des Arts et des Lettres del Ministero della Cultura francese.Nel 2004 ha vinto il prestigioso Premio Charles Cros (Orphée d’Or) della critica musicale francese per la registrazione de Le Villi di Puccini (per Naive) con l’Orchestre Philharmonique di Radio France.

Ha al suo attivo una vasta produzione discografica nel repertorio lirico e sinfonico per le più importanti etichette internazionali, fra le quali Deutsche Grammophone, Dynamic, Naive, Talents Records e Bongiovanni.