Paola Gardina 2018-09-24T11:46:34+00:00
PAOLA GARDINA
PAOLA GARDINAworld 🌐

Uno dei più talentuosi giovani mezzosoprani di oggi, Paola Gardina ha calcano i palcoscenici di alcuni fra i più importanti teatro del mondo, fra i quali Teatro alla Scala, Opéra National de Paris, Théâtre des Champs Elysées de Paris, Bayerische Staatsoper di Monaco, Teatro Real de Madrid, Theater An der Wien, La Monnaie de Bruxelles, Opéra de Nice, Teatro La Fenice di Venezia, Maggio Musicale Fiorentino, Ravenna Fetival, Teatro Regio di Torino, Teatro Carlo Felice di Genova, Sferisterio di Macerata, Teatro Comunale di Bologna. 

Ha collaborato con direttori d’orchestra del calibro di Claudio Abbado, Peter Maag, Antonio Pappano, Daniel Barenboim, Jeffrey Tate, Eliahu Inbal, Renato Palumbo, Evelino Pidò e Bruno Bartoletti. 

Fra le interpretazioni più rilevanti si segnala il ruolo en travesti di Ascagne ne Les Troyens di Berlioz con la regia di David Macvicar e con la direzione di Antonio Pappano, al Teatro alla Scala, produzione vincitrice del Premio Abbiati. Al Teatro alla Scala ha preso parte inoltre alla produzioni di Maria Stuarda (con Mariella Devia) e Così fan tutte (con Daniel Barenboim) e Viaggio a Reims (con Ottavio Dantone). Al Bustan Festival ha debuttato con grande successo La morte di Cleopatra di Berlioz. 

Fra gli impegni della stagione 2018/19: l’inaugurazione della stagione 2019 del Teatro San Carlo di Napoli in coproduzione con Vienna, nel Così fan tutte (Dorabella) con la direzione di Riccardo Muti, l’opera 7 Minuti alla Opéra de Nancy, Norma ( Adalgisa) all’Opera di Las Palmas, Les Contes d’Hoffmann (Nicklausse) alla NCPA di Beijing. 

Diplomata al Conservatorio di Musica di Rovigo, durante gli studi viene invitata a partecipare ad alcune stagioni liriche dei teatri di Rovigo (in collaborazione con La Fenice di Venezia), Ferrara, Bologna, Cremona e Cagliari per esecuzioni di musica contemporanea (Opera Giovani). Vince il Concorso “Toti Dal Monte” nel 2003 per La Cenerentola (Tisbe) e As.Li.Co. nel 2005 per Le nozze di Figaro (Cherubino). Perfeziona la sua tecnica vocale con Sherman Lowe a Venezia.